fbpx
Seleziona una pagina

Cestino di Raspadura con salmone

Bella Lodi ripropone l’antica tecnica della «raspa», dove la forma di formaggio giovane viene sfogliata a mano da un casaro esperto. Gli utilizzi di questa prelibatezza sono infiniti, oggi proponiamo un antipasto finger food che stupirà piacevolmente i tuoi ospiti, il cestino di Raspadura con salmone.

Segui la ricetta e prepara i tuoi cestini

Sul fondo di una padella antiaderente ben calda, distribuisci circa 30 gr di
Raspadura e lascia che si fonda uniformemente fino a creare un disco irregolare.

Cuoci per pochi minuti anche dall’altro lato poi trasferisci la cialda ancora ben calda su una ciotolina o uno stampino rovesciato per dargli la forma e prosegui allo stesso modo per tutti gli altri cestini. Dopo aver dato la forma desiderata, lasciali raffreddare.
Per finire adagia una fettina di salmone, qualche foglia di rucola e condisci con olio, sale e pepe.

Et voilà, il tuo antipasto è pronto per essere servito.

Ingredienti

  • Raspadura Bella Lodi 30 gr (per ogni cestino che si intende realizzare)
  • salmone 120g
  • rucola q.b.
  • olio q.b.
  • pepe e sale q.b.

Ingredienti

  • Raspadura Bella Lodi 30 gr (per ogni cestino che si intende realizzare)
  • salmone 120g
  • rucola q.b.
  • olio q.b.
  • pepe e sale q.b.

Sul fondo di una padella antiaderente ben calda, distribuisci circa 30 gr di
Raspadura e lascia che si fonda uniformemente fino a creare un disco irregolare.

Cuoci per pochi minuti anche dall’altro lato poi trasferisci la cialda ancora ben calda su una ciotolina o uno stampino rovesciato per dargli la forma e prosegui allo stesso modo per tutti gli altri cestini. Dopo aver dato la forma desiderata, lasciali raffreddare.
Per finire adagia una fettina di salmone, qualche foglia di rucola e condisci con olio, sale e pepe.

Et voilà, il tuo antipasto è pronto per essere servito.

Vuoi creare anche tu questa ricetta? Possiamo fornirti tutti gli ingredienti necessari.

Share This