fbpx
Seleziona una pagina

Mense aziendali gourmet: quando lo chef entra in azienda

Piccole e grandi aziende: le dimensioni sembrano non contare più nell’adottare politiche di welfare aziendali. Le imprese più lungimiranti pensano al benessere dei propri dipendenti, cambiando volto alla ristorazione aziendale e non solo.
Introdurre menù su misura diventa un benefit che rientra nelle molteplici strategie aziendali per fidelizzare dirigenti e dipendenti che sono il capitale umano fondamentale per la produzione di beni e servizi e soprattutto per la sopravvivenza stessa dell’impresa.
Le mense aziendali nel nostro paese sono circa 2mila, soprattutto concentrate a Roma che ne ha 195 e a Milano (137) seguite da Napoli (132). La maggior parte, il 90%, affida i servizi di ristorazione in appalto.

Ma come si può valorizzare la pausa pranzo nella ristorazione collettiva?

Facendola diventare più salutare, sostenibile e sicuramente utilizzando materie prime di qualità, magari elaborate da Chef che possono introdurre cibo salutare accanto a piatti tipici che rendono molto più stuzzicante questo momento.
Alcune aziende si sono già mosse in tale direzione per aumentare la soddisfazione dei dipendenti laddove logicamente c’è un servizio di ristorazione strutturato, integrando il proprio staff di cucina con uno chef.
Ma oltre alla scelta di chiamare chef stellati che sicuramente aggiungono valore alla pausa pranzo aziendale, tutte le imprese possono rivolgersi a un partner di fiducia che può sostenerli nel restyling della mensa, consigliando scelte strategiche che migliorino il servizio.

La ristorazione aziendale ha ampi margini di miglioramento con noi di Caterline grazie a:

 

  • un catalogo prodotti ricchissimo di alimenti suddivisi in diverse categorie merceologiche, pensato proprio per la ristorazione collettiva come riso, pasta, olio e condimenti, conserve e così via.
  • un team di consulenti che assiste nella stesura di varie tipologie di menù su misura, bilanciati e variegati che rispondono anche esigenze nutrizionali specifiche e a diete speciali per intolleranze.
  • un’attenzione concreta per l’impatto sull’ambiente. Crediamo in un approccio gestionale della ristorazione aziendale improntato alla sostenibilità. Una mensa sostenibile è possibile anche in una PMI, adottando semplici procedure e tecnologie innovative che permettono infatti di incrementare le prestazioni ambientali, di ridurre gli sprechi alimentari e i costi fissi di gestione e conseguentemente offrire un servizio ad un prezzo concorrenziale. Noi di Caterline siamo controllati da CCPB all’interno della filiera biologica e dal 2020 certificati MSC per gli alimenti della pesca sostenibile..
  • un servizio di monitoraggio e pianificazione dei costi per rientrare sempre nel budget, senza compromettere la qualità del servizio di ristorazione.
  • formazione. Corsi di formazione ed eventi per trasformare la pausa pranzo dei dipendenti in un momento di vera convivialità. Le porte della nostra Academy sono aperte per aumentare le competenze di chi lavora in ogni mensa aziendale con giornate formative che migliorano le conoscenze e le tecniche di preparazione degli alimenti.

Contatta subito l’agente di zona esperto del tuo settore o richiedi più informazioni sui prossimi corsi in partenza. Attivati ora per trasformare il tuo servizio di ristorazione in un momento gourmant e salutare.

Share This